Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Mer, 28/06/2017 - 21:28
sei qui: Home > Cronaca > Due arresti e 33 denunceSequestrate armi

Cronaca Potenza

Due arresti e 33 denunce
Sequestrate armi

Controllo straordinario dei Carabinieri sul territorio.

di Redazione Basilicata24

Due arresti e 33 denunce<br>Sequestrate armi

Anche questo fine settimana, i carabinieri del comando provinciale di Potenza, con il supporto specialistico di unità cinofile del nucleo di Tito, hanno svolto un servizio coordinato di controllo straordinario del territorio. Denunciate persone per guida in stato di ubriachezza Disposto dal comandante provinciale di Potenza, tenente colonnello Giuseppe Palma, teso ad infrenare i fenomeni dei furti in abitazione  e delle “stragi del sabato sera”:

Sono stati conseguiti i seguenti risultati:

–      In Palazzo San Gervasio, i carabinieri della locale stazione unitamente a quelli del nucleo operativo e radiomobile  della compagnia di Venosa traevano in arresto due soggetti di nazionalità italiana provenienti  sorpresi mentre asportavano da un’azienda materiale vario ed attrezzature agricole.

Entrambi già noti alle forze di polizia;

–      Sequestrati n. 3 fucili da caccia, nr 1 coltello a serramanico, nr. 1 ascia, 39 cartucce cal 7,65, con 5 persone deferite alle competenti A.g. per violazione delle norme in materia di armi;

–      5 persone denunciate per guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti;

Risultati positivi in ambito di prevenzione anche in Lauria: da quando sono stati potenziati i servizi di controllo del territorio non vi sono stati in quel centro ulteriori furti in abitazione, l’ultimo episodio risale infatti al 9 aprile scorso che portò, lo ricordiamo, all’arresto di un cittadino albanese.  

 

Dom, 20/05/2012 - 15:36
Stampa