Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Mar, 25/04/2017 - 21:39
sei qui: Home > Cronaca > Mense scolastiche, i genitori alzano la voce

Cronaca Potenza

Mense scolastiche, i genitori alzano la voce

A Potenza si intensifica l'attività del neonato comitato MensaSubito

di Redazione Basilicata24

Mense scolastiche, i genitori alzano la voce

Sono già oltre 500 le firme raccolte dal comitato spontaneo "MensaSubito" per chiedere alla Regione Basilicata ed al Comune di Potenza lo sblocco di una situazione che pesa come un macigno sulle famiglie del capoluogo di regione: l'attivazione delle mense e del resto dei servizi integrati per il diritto allo studio.Nei giorni scorsi, dopo ripetuti colloqui con consiglieri comunali e con l'assessore al ramo del Comune di Potenza, il gruppo di genitori indignati, riuniti nel comitato spontaneo MensaSubito, ha deciso di passare dalle parole ai fatti e di cercare di esercitare pressione sulle istituzioni perché le promesse fatte lo scorso anno non finiscano inesorabilmente nel dimenticatoio, organizzando una petizione popolare.Il clima che si respira parlando con le famiglie è davvero elettrico, visto l'avvio dell'anno scolastico con premesse ben peggiori di quelle dello scorso anno. Le firme raccolte saranno consegnate, nella giornata di domani, alla Presidenza della Giunta Regionale di Basilicata, per cercare di far sentire la voce del Paese reale a chi dovrebbe assicurare, mediante la corretta applicazione di Leggi e Regolamenti, una gestione equilibrata delle risore pubbliche. 

Gio, 29/09/2011 - 16:18
Stampa