Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Sab, 24/06/2017 - 08:14
sei qui: Home > Cronaca > Picchia selvaggiamente la compagna del padre

Cronaca Potenza

MELFI

Picchia selvaggiamente la compagna del padre

Arrestato un 29enne in cattivi rapporti con "la matrigna"

di Redazione Basilicata24

I carabinieri di Melfi I carabinieri di Melfi

Il giovane intorno alla mezzanotte del 24 ottobre si è introdotto in casa della donna, convivente del padre deceduto Dopo aver sfondato la porta, una volta all'interno ha cominciato a picchiare la signora. La donna ha trovato la forza di chiamare i carabinieri che al loro arrivo l'hanno trovata a terra e con il volto pieno di ferite. All'arrivo dei carabinieri il 29enne era ancora in casa, condotto in caserma ha aggredito anche i militari con calci e pugni. Le motivazioni dell’aggressione sono verosimilmente da ricercare nei rapporti interpersonali tra i due, già precari quando il padre del 29enne era ancora in vita.

 

Sab, 27/10/2012 - 13:52
Stampa