Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Sab, 24/06/2017 - 08:14
sei qui: Home > Cronaca > Spaccio di stupefacenti, due giovani in manette

Cronaca Potenza

DROGA

Spaccio di stupefacenti, due giovani in manette

Arresti dei carabinieri a Lavello e Palazzo San Gervasio

di Redazione Basilicata24

Spaccio di stupefacenti, due giovani  in manette

Rifornivano i coetanei delle loro cittadine.  Uno dei due si trovava già detenuto nel carcere di Melfi. I carabinieri di Lavello nella notte tra giovedì 4 e venerdì 5 ottobre hanno arrestato M. A. R, 25enne pregiudicato del posto, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane, a seguito di perquisizione, è stato trovato in possesso di 20 grammi di hashish, gia’ suddivisa in dosi, sottoposta a sequestro. Lo spacciatore veniva arrestato ed accompagnato presso la propria abitazione ai domiciliari. Un altro giovane pregiudicato, 21enne di Palazzo San Gervasio, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio continuato di sostanze stupefacenti. Le indagini condotte dai carabinieri hanno consentito di acquisire a carico del 21enne gravi indizi di colpevolezza in ordine al reato contestato. In particolare, è stato accertato che il giovane riforniva di droga coetanei del luogo e dei comuni limitrofi. Il provvedimento è stato quindi notificato all’arrestato presso il carcere  di Melfi, dove è detenuto per traffico internazionale di stupefacenti.

 

Ven, 05/10/2012 - 14:27
Stampa