Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Ven, 26/05/2017 - 17:00
sei qui: Home > Cultura > Arte e libri > Ripacandida ha la sua Galleria d’Arte

Arte e libri Potenza

Ripacandida ha la sua Galleria d’Arte

Taglio del nastro per il nuovo spazio culturale

Un momento dell'inaugurazione Un momento dell'inaugurazione

Ha aperto i battenti a Ripacandida la Galleria Civica d’Arte, una collezione di opere di pittura e di scultura appartenenti ad autori del Novecento esposta negli spazi della ritrovata sede municipale di Palazzo Baffari-Rossi


A rendere possibile la raccolta una serie di donazioni da parte di artisti operanti in ambito nazionale, sollecitate dalla lungimiranza del sindaco Giuseppe Annunziata e dalle importanti conoscenze dell’artista ripacandidese di origini, ma residente a Roma, Vito Miroballi. All’inaugurazione hanno preso parte oltre duecento persone, tra cittadini ripacandidesi e gente arrivata dai centri limitrofi. Di rilievo la presenza del giornalista e critico d’arte Franco Corrado, che grazie al suo contributo ha permesso una migliore riuscita del progetto della creazione di uno spazio culturale di rilevanza extraregionale in un piccolo centro come Ripacandida. Nel corso del suo intervento, durante la breve conferenza che ha preceduto il taglio del nastro, Corrado ha sottolineato come la Galleria Civica si ricolleghi idealmente “alla naturale predisposizione della comunità di Ripacandida per i fatti che riguardano il mondo della pittura”, in riferimento ai “tesori della più antica chiesa locale e, più specificamente, al ciclo degli affreschi che impreziosiscono il complesso monumentale di San Donato.” “A queste opere, che fanno parte del più prestigioso patrimonio culturale di Ripacandida, viene ora ad aggiungersi un patrimonio nuovo, in sintonia con il tempo presente: una piccola galleria d’arte che dà il senso del come si possa appagantemente vivere la contemporaneità in un periferico centro di provincia.” L’auspicio espresso dal Sindaco, che ha ringraziato tutti coloro che con i loro sforzi hanno contribuito al buon esito dell’iniziativa, è stato di un futuro ampliamento della collezione, a cui si spera di poter affiancare, nella stessa struttura municipale, di uno spazio dedicato all’esposizione dei reperti archeologici ritrovati nel territorio di Ripacandida. A tutti i presenti all’inaugurazione è stato consegnato il catalogo edito per l’occasione, che raccoglie le 102 opere presenti in collezione e le biografie dei rispettivi autori.

Mar, 20/09/2011 - 12:46
Stampa
Ripacandida ha la sua Galleria d’Arte - immagine 0Ripacandida ha la sua Galleria d’Arte - immagine 1Ripacandida ha la sua Galleria d’Arte - immagine 2Ripacandida ha la sua Galleria d’Arte - immagine 3Ripacandida ha la sua Galleria d’Arte - immagine 4