Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Sab, 22/07/2017 - 13:27
sei qui: Home > Cultura > Arte e libri > La Scuola del Fumetto apre a Potenza

Arte e libri Potenza

La Scuola del Fumetto apre a Potenza

diabolik_palumbo diabolik_palumbo

Una nuova scuola sarà inaugurata a Potenza, dove s’insegneranno discipline particolari e fuori del comune, La Scuola del Fumetto e Illustrazione. Lo comunicano la Redhouse Lab e Manteca srl. L’evento è previsto per il giorno 23 di settembre, nella Villa Gaetani D’Aragona, in via Vaccaro 127, in occasione dell’avvio delle attività didattiche. La scuola per l’occasione ospiterà una mostra delle opere di Giuseppe Palumbo, una delle maggiori espressioni italiane dell’arte del fumetto, che sarà aperta al pubblico fino al 3 ottobre. Durante l’inaugurazione l’autore interverrà per illustrare il suo contributo al Progetto Redhouse Lab. La mostra sarà caratterizzata da due percorsi apparentemente separati poiché l’autore, poliedrico, ha dato un grande contributo nel ripresentare alcuni dei personaggi più amati del Fumetto italiano e internazionale, ma allo stesso tempo propone le sue sperimentazioni che sono a metà strada tra la tradizione e la modernità.


Giuseppe Palumbo, nasce a Matera il 24 luglio del 1964, frequenta il liceo classico per poi laurearsi in Lettere Antiche. Nel 1984 pubblica “Sul Dorso di Atlante”.Nel 1986 la casa editrice Primo Carnera pubblica “Tempi Supplementari”. Dal 1990 è docente alla scuola del Fumetto di Milano. Nel 1995 entra a far parte dello staff di disegnatori di Marti Mystere. Nel 2001 ridisegna il numero uno di Diabolik e nel 2004 ne realizza una nuova storia. Vive a Bologna, dove ha il suo studio Inventario. 

Gio, 22/09/2011 - 18:13
Stampa