Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Mer, 26/07/2017 - 21:15
sei qui: Home > Cultura > Musica > I Fuoco Vivo tornano in Basilicata

Musica Potenza

I Fuoco Vivo tornano
in Basilicata

A breve il nuovo disco della rock band d'ispirazione cristiana

di Redazione Basilicata24

I Fuoco Vivo I Fuoco Vivo

 


Dopo mesi passati in studio di registrazione la rock band lucana d’ispirazione cristiana, torna dal vivo e apre la sua nuova stagione di concerti in Basilicata. I Fuoco vivo si esibiranno sabato 31 marzo a Trivigno, in occasione della Gmg diocesana organizzata dalla diocesi di Acerenza.


La band formata da Rocco Giuliano (basso elettrico), Angelo Nolè (chitarra solista), Antonello Ruggiero (batteria), Giacomo Chiarelli (voce), Andrea Candela (pianoforte), Michele Positino (tastiere), Rocco Mastroberti (chitarre), Virginia Giuliano e Rita Prota (ballerine) ritorna a suonare in Basilicata dopo molti concerti in tutt’Italia.


«Dopo l’ultima esibizione in Molise lo scorso anno – spiega Rocco Giuliano, leader dei Fuoco Vivo -  abbiamo deciso di chiuderci in studio per concentrarci sul nuovo album. Sarà un disco decisamente più rock rispetto ai precedenti, con innesti di qualità sul fronte musicale e testi che riflettono sulla libertà, sulla speranza e sul senso della vita. Ma ora che il disco è quasi pronto possiamo riprendere con i nostri live. E ricominciare proprio dalla nostra regione è ancora più stimolante».


Gli fa eco Angelo Nolè, chitarrista solista ed autore delle musiche del nuovo lavoro musicale: «E’ stato un anno intenso, ma siamo soddisfatti del lavoro svolto in studio di registrazione. A giugno uscirà il disco e seguirà la tournèe in tutta Italia».


E del ritorno dei Fuoco Vivo parla anche Rocco Pascale, Art director della band: «Abbiamo già numerose richieste e stiamo organizzando la stagione estiva. Dopo l’album Controcorrente, uscito alla fine del 2009, avevamo l’esigenza di proporre qualcosa di nuovo. Nel nuovo disco collaboreranno nomi affermati del panorama musicale come i lucani Renato Pezzano (chitarre) e Iole Cerminara (voce), Mariano Caiano voce solista e percussionista dell’ Orchestra Italiana di Renzo Arbore ed il coro gospel Galaad di Potenza. Senza dimenticare Osvaldo Bianchi musicista abruzzese e direttore della Sottosuono School di Pescara che ha curato gli arrangiamenti».


 


 


 

Gio, 29/03/2012 - 18:05
Stampa
I Fuoco Vivo tornano <br>in Basilicata - immagine 0I Fuoco Vivo tornano <br>in Basilicata - immagine 1