Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Ven, 21/07/2017 - 18:36
sei qui: Home > Life > Atella, estate ricca di svago e creatività

Life Potenza

Atella, estate ricca di svago e creatività

di Redazione Basilicata24

Atella, estate ricca di svago e creatività

Con la chiusura dell’anno scolastico partono le iniziative estive dedicate ai ragazzi che, lasciati i banchi di scuola, potranno dedicarsi ad attività ludiche e culturali per due settimane. Nonostante il breve periodo, molti saranno i momenti di ritrovo e di divertimento. Promotrice dell’iniziativa la Parrocchia, a cui va il merito di essere riuscita ad organizzare il campo estivo in tempi ristrettissimi anche grazie al patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Atella. L’appuntamento di quest’anno ha preso il via lunedì 18 giugno e proseguirà fino al 30 giugno, offrendo un percorso educativo fatto di svago, creatività, musica, festa, teatro, sport, ma anche momenti di crescita personale e di riflessione. In programma anche due escursioni: una ai Laghi di Monticchio, l’altra al Centro Ippico del Corpo Forestale. Il campo estivo, a cui parteciperanno bambini di età compresa tra 8 e 11 anni, si svolgerà nella frazione di Sant’Andrea, dove verde, aria pulita e campi da gioco faranno da cornice. Un’esperienza di full immersion nella natura. I partecipanti per raggiungere il campo potranno usufruire del trasporto gratuito offerto dall’Amministrazione Comunale. A coordinare l’iniziativa una folta èquipe di formatori con alle spalle un’ampia esperienza nel campo dell’animazione per ragazzi. Uno staff dotato delle necessarie competenze per operare nella gestione dei ragazzi. Per questa esperienza è stato realizzato un sussidio didattico ad hoc, che tramite la storia di “Una Vita da Leoni", proporrà un percorso intenzionale di attività, capace di rispondere alla sfida educativa che si sono proposti i giovani animatori. “Estate ragazzi 2012” si chiuderà, sempre nella frazione di Sant’Andrea, nella serata di sabato 30 giugno con una festa, durante la quale verrà messa in scena una rappresentazione teatrale frutto del percorso formativo realizzato con i bambini. Lo staff organizzativo invita genitori e quanti volessero trascorrere una serata all’insegna del divertimento a partecipare.

 

Mar, 19/06/2012 - 15:25
Stampa