Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Mer, 26/04/2017 - 18:44
sei qui: Home > Politica > La protesta dei sindaci

Politica Potenza

La protesta dei sindaci

Mobilitazione dei Comuni Italiani contro la manovra del Governo

La protesta dei sindaci

 


Un corteo a Potenza, con la partecipazione dei Sindaci e degli Amministratori locali. Il 15 settembre, in contemporanea alle proteste di tutti i Sindaci d’Italia, anche nel capoluogo lucano ci sarà una manifestazione, contro la già ben nota manovra economica, che si concluderà con la consegna ai Prefetti delle deleghe in materia di Stato civile e anagrafe e la chiusura dei relativi uffici. Una contestazione dovuta ai continui e forti disagi che le amministrazioni sono costrette ad affrontare senza riuscire a far fronte alla domanda di servizi da parte dei cittadini che, per forza di cose, si vedono sempre più privati di diritti importanti. Il corteo partirà alle ore 10 e 30 dal Palazzo di Città cui seguirà l’incontro con il Prefetto. Ovviamente sarà cura dell’Amministrazione informare in modo chiaro e completo la cittadinanza tramite la diffusione di una lettera-manifesto. Secondo il sindaco di Potenza Vito Santarsiero, la manovra del Governo è palesemente iniqua, con delle ricadute sostanziali sulle amministrazioni locali. Proprio nella stagione del Federalismo, che almeno sulla carta, avrebbe dovuto trasferire autonomia e potere ai comuni italiani, oggi ci troviamo sempre più ammanettati da una politica nazionale che non lascia spazio a nessuna scelta o iniziativa ai poteri locali. Ovviamente i primi a pagare saranno i cittadini.

Mer, 14/09/2011 - 18:40
Stampa