Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Ven, 26/05/2017 - 20:02
sei qui: Home > Sport > Basket > Impresa sfiorata per la Basilia

Basket Potenza

BASKET SERIE B

Impresa sfiorata per la Basilia

Contro Ariano Iripino le potentine offrono una bella prestazione ma non vincono

Fonte Basilia Potenza Foto: Giovanni Allegretti Fonte Basilia Potenza Foto: Giovanni Allegretti

Impresa sfiorata contro la corazzata Ariano Irpino. La Basilia chiude al meglio la prima fase. HA sfiorato l’impresa la Basilia contro la corazzata Ariano Irpino, arrivata al palaPergola imbattuta e già sicura del primo posto nel girone M del campionato di Serie B. L’ex nazionale Adriana Grasso e compagne hanno avuto la meglio solo nel finale dopo un’ottima prestazione delle rossoblu di coach Michele Paternoster, capaci di portarsi avanti anche di quattro punti nel terzo quarto contro una delle più serie candidate al salto in A2. La sconfitta, arrivata con uno scarto minimo (52-56), non pregiudica per la Basilia le possibilità di chiudere la prima fase al quarto posto, il miglioreper accedere ai triangolari di qualificazione al Campionato di Sviluppo. Nell’ultima giornata della regular season le potentine non scenderanno in campo perchè avrebbero dovuto affrontare la Vis Liternum, nel frattempo esclusa dal campionato. Proprio in merito all’esclusione della Vis Liternum, la Fip ha modificato la classifica del girone M annullando tutti i risultati delle partite disputate dalla squadra di Giugliano (Na) e non assegnando più lo 0-20 a tavolino per le gare in calendario dal momento successivo all’esclusione. Nella sostanza non cambia nulla, considerando che contro la Vis Liternum (sempre battuta) nessuno aveva perso punti.Tabellino

Basilia-Lpa Ariano Irpino 52-56 (7-13/25-26/38-35) BASILIA POTENZA Innocenti 16, De Luca 13, Carluccio 10, Bolognese9, Crovatto 3, Imperiale 1, Marino F., Rinaldi n.e., Berterame n.e., DiCamillo n.e. Coach: Michele Paternoster

LPA ARIANO IRPINO Paparo 12, Aversano, Giugliano 4, Ferazzoli 12,Grasso 13, Maggi 12, Calandrelli 3, Felicella, Di Maggio n.e., Albanesen.e. Coach: Maurizio Cozzolino

Arbitri: Mogavero di Bellizzi (Sa) e Pagano di Scafati (Sa).

Lun, 26/03/2012 - 17:19
Stampa