Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Sab, 27/05/2017 - 21:47
sei qui: Home > Sport > Calcio > Bosco: nuovo coach della Meco

Calcio Potenza

CALCIO A 5

Bosco: nuovo coach della Meco

Il tecnico catanese prende il posto di Retechuki

Futsal Futsal

La dirigenza rossoblù ha scelto il nome del nuovo allenatore. Si tratta di Stefano Bosco, 33enne catanese che conosce la categoria.


Inizia una nuova avventura per la Meco Potenza. Dopo il regime ad interim di Franco Finzi che, per due giornate, ha colmato il vuoto lasciato in panchina dopo la separazione con Anderson Retechuki avvenut ad una settimana dall'inizio del campionato, è stato ufficializzato il nuovo allenatore. Stefano Bosco, pur essendo giovane d'eta (soli 33 anni) è nel calcio a 5 da diverso tempo e ha al suo attivo diversi campionati alle spalle. Ad  Acireale ha conquista la promozione in A2 due stagioni fa e lo scorso anno ha raggiunto la salvezza in anticipo, sfiorando i play off, conquistando l'accesso alle Final Eight di Coppa Italia. Bosco è l'artefice dell'Acireale dei miracoli che nel campionato 2010-2011 di Serie A2 era in testa alla classifica dopo sei giornate. La carriera di Bosco ormai è lunga ma per la prima volta si trova ad affrontare un'avventura fuori dalla Sicilia. Da un punto di vista del tecnico la piazza di Potenza rappresenta un buon trampolino di lancio per la sua carriere futura. Bosco troverà un ambiente che, nonostante la sconfitta dell'ultima giornata contro la Cogianco Genzano, è euforico per la partecipazione al campionato di A2. La squadra è composta da elementi validi che sono in grado di fare la differenza in questa categoria. Il primo passo sarà conoscere bene le caratteristiche di tutti i ragazzi presenti in rosa e la volontà del tecnico è adattare la propria filosofia di gioco ai calciatori a disposizione. Nessuno stravolgimento particolare, lavoro, metodo e attitudine al gioco corale, tanto pallone e poca palestra: questo predica Bosco.


Oggi il tecnico ha diretto il primo allenamento. La scelta di Stefano Bosco è arrivata dopo un pò di attesa. Sia direttore sportivo Massimo Ronconi sia il direttore tecnico Marcello Serratore sono convinti di questa soluzione tecnica.Si tratta di un allenatore giovane che ha voglia di emergere ma soprattutto che studia per migliorare le sue conoscenze, lo dimostra lo stage che, di recente, ha fatto in Spagna.

Mar, 11/10/2011 - 21:10
Stampa