Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Gio, 27/07/2017 - 13:09
sei qui: Home > Sport > Calcio > Incredibile Meco Potenza: via Retechuki

Calcio Potenza

CALCIO A 5

Incredibile Meco Potenza: via Retechuki

La società rossoblu e il tecnico hanno interrotto il rapporto di lavoro

Calcetto Calcetto

Clamoroso in casa Meco Potenza. La squadra che rappresenterà la Basilicata nel prossimo campionato di Serie A2 è senza allenatore. Retechuki e la società hanno posto fine al matrimonio "di comune accordo".

Una notizia eclatante che arriva a meno di una settimana dall'inizio del campionato di Serie A2. La Meco Potenza, dei presidenti Mecca e Colucci, ha interrotto il rapporto che lagava la società rossoblu e l'allenatore Anderson Retechuki. Come appare nel comunicato sul sito della società, “E' stata una scelta di comune accordo, non c'erano più i presupposti per andare avanti. Noi ringraziamo il tecnico per il lavoro svolto sin qui durante la preparazione e gli facciamo i migliori auguri per il prosieguo della sua carriera”. La dirigenza è già a lavoro per trovare il suo sostituto ed è molto probabile che il nuovo coach della Meco Potenza siederà in pachina già nel primo match di sabato in trasferta sul campo del Palestrina. Nel frattempo la squadra è sotto la direzione del secondo allenatore Franco Finzi che ha diretto l'allenamento pomeridiano di ieri e dirigerà quello di questo pomeriggio.

Una scelta che ha lasciato attoniti un pò tutti nel panorama del calcio a cinque potentino. Improvvisa per il modo in cui è maturata e di cui non c'era stato alcun sentore nei giorni scorsi. Certo è che, a meno di sette giorni dal debutto stagionale la formazione lucana già deve cambiare allenatore con tutti gli annessi e connessi che ne derivano. L'avventura della Meco in A2 non è iniziata affatto in modo positivo. Il prossimo sarà il terzo allenatore a sedere sulla panchina rossoblu nel giro di pochi mesi. Ad inizio agosto David Ceppi, a causa di alcune divergenze con la società, è stato esonerato. Al suo posto è subentrato Anderson Retechuki. Per il giovane tecnico brasiliano l'avventura in Basilicata è durata due mesi.  Al momento i motivi del divorzio non sono stati resi noti da entrambe le parti. Le ipotesi paventate sono molteplici, a partire dalla giovane età del tecnico che gli avrebbe impedito di gestire un gruppo composto da giocatori esperti fino a motivare la separazione con la brutta sconfitta di sabato contro il Napoli Ma. Ma. Quando si verifica un cambio della guida tecnica i reali motivi si scopriranno con il passare del tempo quando allenatore e/o società avranno metabolizzato il cambiamento. I tifosi si augurano che il prossimo allenatore riuscirà a portare serenità nell'ambiente e che possa essere l'unico per questa stagione che ormai è alle porte.

Mar, 27/09/2011 - 16:07
Stampa