Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Ven, 26/05/2017 - 16:49
sei qui: Home > Sport > Calcio > Meco attesa dalla Canottierilazio

Calcio Potenza

CALCIO A 5

Meco attesa dalla Canottierilazio

I rossoblu impegnati nella difficile trasferta laziale

meco_potenza_logo meco_potenza_logo

Due partite in quattro giorni per la Meco Potenza che, domani pomeriggio, affronterà la seconda in classifica, la CanottieriLazio, reduce dalla sconfitta esterna sul campo del Cogianco Genzano.

Nono turno di campionato e inizia il momento più intenso della stagione quando, ormai, i meccanismi delle squadre sono oliati alla perfezione e la partite assumono risultati poco rotondi ma sono molto belle e intense. Per la Meco Potenza di mister Stefano Bosco c'è in programma una trasferta complicatissima. Alla "Futsal Arena" di Roma, i potentiti saranno ospiti della Canottierilazio, compagine costruita per il salto di categoria. I laziali vogliono cancellare la sconfitta rimediata la settimana scorsa nel posticipo contro il Cogianco Genzano che ha ancorato i biancocelesti al secondo posto solitario,  a quota 18 punti in classifica. Per la Meco, invece, un test molto importante per capire quali sono le potenzialità di Noro e compagni, consci che fare risultato al palazzetto di Via del Baiardo sarà molto complicato. La Canottierilazio, però, come ha dichiarato il Direttore Generale, Paolo Minicucci, teme la Meco Potenza:"Ci aspetta una gara durissima e difficilissima. La pericolosità dell’avversario di sabato prossimo è anche nei numeri: la formazione potentina, infatti, nonostante i sei punti di distacco in classifica ha perso solo una delle sette gare sin qui giocate: quella contro la Cogianco. A fare la differenza in classifica sono i tre pari collezionati dai ragazzi di Bosco". L'obiettivo per i biancocelesti è solo uno, come sostiene il direttore:"Dobbiamo assolutamente vincere e usare la testa, più di quanto fatto finora, mettendo in campo le nostre qualità, sotto tutti i punti di vista”. Insomma, ad attendere la Meco, ci sarà un avversario molto agguerrito che punta ai tre punti. Ma per Cirenza e compagni questo non fa differenza. Per ottenere un piazzamento tra le prime, e dunque il pass per la la Final Eight di Coppa Italia, è necessario fare punti. Dopo la gara in terra laziale, la formazione lucana non avrà un attimo di respiro. Mercoledì c'è il turno infrasettimanale e al PalaPergola arriva Napoli Ma.Ma. Ci sarà tempo per pesare al match casalingo, adesso è il momento di concentrarsi per fare bella figura contro Junior e compagni. Dal punto di vista disciplinare, nessun squalificato per i rossoblu. La Canottierilazio, invece, dovrà fare a meno di Romano, fermato dal giudice sportivo per un turno. Gli arbitri della gara saranno Marco Delpiano (Cagliari), Antonio Gallo (Torre Annunziata), al cronometro: Luca Di Stefano (Albano Laziale). Fischio d'inizio ore 15.30.

 

dichiarazioni tratte da: calcioa5live.com

 

Ven, 18/11/2011 - 10:49
Stampa