Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Mer, 26/04/2017 - 18:44
sei qui: Home > Sport > Calcio > Meco Potenza: il punto

Calcio Potenza

CALCIO A 5

Meco Potenza: il punto

I rossoblu lavorano in attesa dei prossimi impegni

Meco Potenza: il punto

Campionato fermo ma allenamenti vivi e intensi per la compagine di mister Bosco che prepara le prossime sfide.

La pausa forzata del campionato ha permesso a Noro e compagni di ricaricare le pile e soprattutto svolgere una preparazione altetica mirata al raggiungimento della formazione migliore in vista di questa seconda parte del campionato. Ancora una settimana e poi si ritorna in campo, prima contro Acireale il 15, poi contro Modugno il 18. Intanto il vice allenantore della Meco, Franco Finzi, e il pivot Grasiano Guerini sono stati ospiti di una trasmissione televisiva locale. Il braccio destro di mister Bosco ha ribadito che i grandi passi avanti fatti dal calcio a 5 a Potenza "sono tutti merito della dirigenza e, in particolare dei presidenti Mecca e Colucci che in pochi anni hanno portato la squadra dalla Serie D alla Serie A2 con tante gioie e anche problematiche da risolvere" (come il caso dell'impianto dove disputare le partite di campionato, infatti solo a luglio la Meco ha ottenuto la disponibilità del PalaPergola). Avere una squadra di calcio a 5 in Serie A nella città di Potenza è "sicuramente un motivo di vanto - continua Finzi - però spetta agli altri dire quali sono i nostri meriti"

Poi è stata la voltà del pivot italo-brasiliano Guerini che ha dichiarato: "la società ha fatto tanti sacrifici per costruire questa squadra che è fortissima. Il nostro campionato è davvero molto difficile. Per esperienza è più difficile giocare al Sud che al Nord. La Cogianco e il Canottierilazio hanno fatto molto bene in questa prima parte del campionato, poi dal Napoli fino al Regalbuto siamo tutti lì in mezzo per vedere chi fa i punti per andare ai play off". Sulle prossime due sfide di campionato, continua Guerini: "Queste due gare saranno le partite della stagione, saranno fondamentali per il futuro in quanto sono dirette concorrenti. Cercheremo di tirare fuori il meglio per fare più punti possibili per la nostra classifica". Infine un battuta su come si trova in questa nuova realtà: "Il freddo è un impiccio ma Potenza è una bella città, la gente è molto carina, lo sport sta crescendo tanto e questo dipende molto da noi e dai nostri risultati sul campo".

Mar, 07/02/2012 - 09:36
Stampa