Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Ven, 26/05/2017 - 17:03
sei qui: Home > Sport > Calcio > La Meco è salva

Calcio Potenza

CALCIO A 5

La Meco è salva

Il successo esterno a Putignano regala la Serie A2 anche per la prossima stagione

La Meco è salva

La compagine di Stefano Bosco rimonta l'iniziale svantaggio e festeggia lontano da Potenza la permanenza in categoria.

Dopo aver sofferto una settimana arrivano i punti decisivi che consentono alla società dei presidente Mecca e Colucci di poter esultare alla salvezza che garantisce la possibilità di disputare il campionato di Serie A2 anche nella stagione 2012/2013. A Putignano, l'iniziale vantaggio dei padroni di casa firmato da Braga mette i brividi a mister Bosco e ai suoi ragazzi che, però, non si abbattono ma fanno valere la propria voglia di salvezza diretta. Noro segna il suo 37esimo centro stagionale e rafforza il suo secondo posto nella classifica cannonieri e rimette in pari il punteggio. Poco dopo la metà del primo tempo Machado realizza il gol del sorpasso e a pochi secondi dalla fine del prima frazione di gioco Brugin sigla l'1-3 con cui si va all'intervallo. Nella ripresa la partita è sotto il controllo dei rossoblu che trovano il gol dell'1-4 con Bachega. Prima della fine Giannandrea accorcia le distanze per Putignano che chiude la gara così come l'aveva aperta, con un gol. Al suono della sirena, tutti i componenti della rosa presenti in campo e in panchina insieme a tutto lo staff tecnico hanno liberato il proprio urlo di gioia per il raggiungimento di questo traguardo, la salvezza, senza dover passare dai play out.

GLI ALTRI VERDETTI. Non considerando il Cogianco Genzano che, ormai, da settimane ha raggiunto la promozione in A1, a completare la griglia dei play off per il girone B sono: Napoli Ma.Ma., Napoli, Regalbuto e Acqua Claudia Roma, quest'ultima che partirà con i favori del pronostico. Per quanto riguarda il discorso retrocessione salutano l'A2 Frosinone, Fasano e Orange Passion mentre Putignano e Modugno si giocheranno la salvezza tramite i play out.

I Risultati della 26esima giornata: Scafati Santa Maria-Frosinone 20-2; Palestrina-Cogianco Genzano 5-3; C.S.Giovanile-Meco Potenza 2-4; Fasano-Modugno 1-10; Acqua Claudia Roma-Napoli 3-7; Napoli Ma.Ma.-Orange Passion 12-2; Regalbuto-Acireale 7-5.

 La classifica: Cogianco Genzano 71, Acqua Claudia Roma 59, Napoli 45, Regalbuto 45, Napoli Ma.Ma 41, Acireale 39,  Futsal Palestrina 38, Meco Potenza 38, Scafati Santa Maria 36, Modugno 36, C.S.Giovanile 27, Frosinone 14, Fasano 13, Orange Passion 8.

Sab, 21/04/2012 - 18:23
Stampa