Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Mer, 26/07/2017 - 21:15
sei qui: Home > Sport > Calcio > Pareggio beffa per la Meco

Calcio Potenza

CALCIO A 5

Pareggio beffa per la Meco

I rossoblu rimontati alla fine dal Modugno

futsal futsal

La formazione di mister Bosco non capitalizza il vantaggio iniziale e viene agguantata sul pareggio a pochi secondi dalla fine. La partita contro il Modugno va considerata come un’occasione perduta da parte della Meco Potenza che poteva ottenere i  tre punti in trasferta ma, alla fine deve accontentarsi di un punto. Al PalaFlorio di Bari i rossoblu sono beffai da un gol a 35 secondi dalla fine di Garcia che fissa il punteggio sul definitivo 2-2. La Meco arriva in terra pugliese senza Bruno Rossa (infortunato) e Machado (squalificato) ma con il ritorno in campo di Noro, reduce dallo stop forzato per squalifica. Partenza forte dei padroni di casa che dopo un solo minuto di gioco passano in vantaggio grazie alla punizione di Diego. Non un bel modo per iniziare un gara in trasferta ma la Meco di questa prima parte del campionato ha dimostrato carattere e forza mentale. Così i lucani inizia a fare il loro gioco e sulla triangolazione tra De Araujo e Noro arriva il pari, con il primo a siglare l’1-1. Al 13’ Noro fa tutto da solo. Parte da solo in contropiede, salta un avversario, e con un tiro preciso non lascia scampo all’estremo difensore del Modugno. Meco in vantaggio e, adesso, sono i pugliesi a dover rimontare. Nella ripresa il Modugno prova a rintanare i lucani nella propria metà campo ma i  rossoblu sono attenti e quando la difesa lascia un spazio Cavicchio riesce a rimediare. La terza vittoria consecutiva in trasferta è alle porte quando nel corso dell’ultimo minuto di gioco si consuma il finale che nessun voleva. I ragazzi di mister Bosco perdono un pallone in attacco e il Modugno parte in contropiede. La superiorità numerica dei pugliesi sul lato sinistro consente  a Garcia di prendere la mira giusta e piazzare la sfera dove Cavicchio non può arrivare. Nonostante il pareggio la Meco, grazie ai risultati provenienti dagli altri campi, resta al quarto posto in classifica.

Il tabellino

Modugno - Meco Potenza 2-2

MODUGNO: Di Ciaula G., Garcia, Calia, Zanchin, Colaianni, Del Pizzo, Junior, Racanicchi, Diego, Gulizia, Tomadon, Martins All.: Gustavo Neri

MECOPOTENZA: Cavicchio, Vaccaro, De Araujo, De Moraes, Cirenza, Noro, Cabezaolias, Guerini, Benevento, Laurenza, Sibilia. All.: Stefano Bosco.

Arbitri: Daidone di Trapani e Giannantonio d Campobasso (Crono: Chiariello di Barletta)

Reti: 1’07’’ Diego (MO), 9’09’’ De Araujo (MP), 12’45’’ Noro (MP) del p.t.; 19’25’’ Garcia (MO) del s.t.

Risultati 6°giornata

Acireale Calcio a 5-Frosinone Futsal 4-1; Biancazzurro Fasano-Scafati Santa Maria 1-1; Canottierilazio-Futsal Palestrina 6-4; Dilettantistica Ragalbuto-Napoli Calcio a 5 3-3; Modugno –Meco Potenza 2-2; Napoli Ma.Ma. – Centro Sociale Giovanile 6-1; Orange Passion-Cogianco Genzano 0-10.

Classifica

Cogianco Genzano, Canottierilazio 18; Dilettantistica Ragalbuto 10; Meco Potenza 9; Napoli Ma.Ma, Biancazzurro Fasano, Scafati Santa Maria, Futsal Palestrina, Modugno 8; Napoli Calcio a 5, Acireale Calcio a 5 7; Frosinone Futsal 6; Centro Sociale Giovanile 3; Orange Passion 0.

Dom, 06/11/2011 - 10:15
Stampa