Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Gio, 27/07/2017 - 13:09
sei qui: Home > Sport > Calcio > Solo un pari per la Meco

Calcio Potenza

CALCIO A 5

Solo un pari per la Meco

Contro Fasano termina 5-5

meco_potenza meco_potenza

Decima giornata di campionato e quarto pareggio per la Meco Potenza  che, in trasferta contro Fasano, conquista solo un punto. Sempre meglio di niente. Si conclude con un misero punto la settimana di fuoco per la Meco Potenzache dopo le due sconfitte contro Canottierilazio e Napoli non va oltre il 5-5 in casa del Biacazzurro Fasano. La formazione di Stefano Bosco, nonostante il pari, resta in piena lotta per i primi quattro posti per le Final Eighit di Coppa Italia. Infatti mancano tre partite e la distanza dal quarto posto è di sole due lunghezze.  Un treno di otto squadre in due punti. Campionato a se, invece, fanno Cogianco Genzano e Canottierilazio. I rossoblu, come sabato scorso, buttano al vento i tre punti negli ultimi minuti della partita. L'inizio sorride ai lucani che all'intervallo sono in vantaggio per 3-0 grazie alle marcature di Noro, De Araujo e Cabezaolias. Il secondo tempo si apre con i padroni di casa che accorcia sul 3-2 grazie alla doppietta di D'Ecclesiis, in cinque minuti. Fasano perviene al pari poco dopo la metà della seconda frazione di gioco. Basso firma il momentaneo 3-3. La reazione della Meco è veemente e, con una doppietta di Noro, si porta sul 3-5. Marlon Zara porta il punteggio sul 5-4 e gli ultimi minuti sono infuocati. A meno di un minuto dalla fine, quando la vittoria era ormai all'orizzonte, Fasano segna il gol del definitivo pareggio con Loconte. Un altro successo sciupato per i potentini.

Intanto la società rossoblu, negli scorsi giorni, ha comunicato di aver fatto ricorso contro la sconfitta subita in casa martedì per la posizione irregolare di Engler Vitor Cani che ha esordito con la maglia azzurra del Napoli MaMa al PalaPergola. Il ragazzo sarebbe stato tessserato il 221 novembre, giorno stesso della partita. Secondo regolamento, per poter giocare contro Potenza, doveva essere tesserato almeno il giorno prima. Il Giudice Sportivo, a breve, darà la sua sentenza. Infine capitolo mercato. In settimana si apre la finestra invernale (1-17 dicembre). La Meco valuterà se procedere ad eventuali colpi in entrata e in uscita.

 I risultati della 10° giornata Biancazzurro Fasano-Meco Potenza 5-5; Canottierilazio-Acireale 10-5; Centro Sociale Giovanile-Napoli 0-2; Regalbuto-Cogianco Genzano 0-7; Napoli Ma.Ma.-Frosinone Futsal 6-1; Orange Passion-Modugno 5-5; Scafati S.Maria-Futsal Palestrina 2-1.

 Classifica Cogianco Genzano 30; Canottierilazio 24; Scafati S.Maria, Futsal Palestrina, Napoli Ma.Ma. 15; Regalbuto 14; Napoli, Acireale, Meco Potenza 13; Biancazzurro Fasano, Frosinone Futsal 10; Centro Sociale Giovanile 4; Orange Passion 2.

 Tabellino

 BIANCAZZURRO FASANO - ME.CO POTENZA5-5 (0-3 p.t.)

 FERRAMATI KAD3 FASANO: La Rocca, Bellini, Loconte S., D’Ecclesiis, Loconte G., Maykon Zara, Marlon Zara, Nardacchione, De Simone, Pinheiro, Basso, Guglielmi. All.: Pannarale

 ME. CO. POTENZA: Cavicchio, Vaccaro, De Araujo, De Moraes, Machado, Cirenza, Noro, Cabezaolias, Guerini, Benevento, Laurenza, Sibilia. All.: BoscoARBITRI: Antonio Di Vito (Ariano Irpino), Vincenzo Francese (Battipaglia) CRONO: Damiano Calaprice (Bari)

 MARCATORI: 5’14’’ Noro (MP), 9’35’’ De Araujo (MP), 15’58’’ Cabezaolias (MP) del p.t.; 2’16’’ e 4’52’’ D’Ecclesiis (F), 11’27’’ Basso (F), 13’28’’ e 15’26’’ Noro (MP), 16’03’’ Marlon Zara (F), 19’03’’ G. Loconte (F) del s.t.

 AMMONITI: La Rocca (F), D’Ecclesiis (F), Nardacchione (F), Basso (F)

 ESPULSI: al 9’36’’ s.t. De Araujo (MP); al 12’26’’ s.t. Basso (F) per somma di ammonizioni.

 

 risultati, classifica e tabellino da www.divisionecalcioa5.it

Sab, 26/11/2011 - 22:21
Stampa