Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Mar, 25/04/2017 - 10:49
sei qui: Home > Sport > Calcio > Partita interna per la Meco

Calcio Potenza

CALCIO A 5

Partita interna per la Meco

I rossoblu sono alla ricerca della primo successo casalingo

futsal futsal

Vigilia di campionato per la Meco Potenza che, sabato pomeriggio al PalaPergola, affronterà l'Orange Passion nel match di campionato valido per la settima giornata.

L'inizio di stagione esaltante, nonostante tre cambi di allenatore da agosto ad oggi, hanno dato tanto entusiasmo alla piazza di Potenza  che disputa questo campionato di A2 senza alcuna ambizione di alta classifica ma solo la voglia di mantenere la categoria e, perchè no, stupire. A questo quadro idilliaco manca, però, ancora qualcosa. Ai ragazzi di mister Bosco manca la ciliegina sulla torta che sarebbe il coronamento totale di quest'avvio: la vittoria al PalaPergola. Nove punti in classifica, frutto di due vittorie esterne, tre pareggi e una sconfitta: questo il ruolino di marcia di Noro e compagni che sul parquet di Viale Rosellini hanno conquistato un pareggio, contro l'Acireale, e subito una sconfitta, alla seconda di campionato, contro il Cogianco Genzano. L'occasione per ottenere il primo successo davanti al proprio pubblico arriva domani quando ospite dei rossoblu sarà l'Orange Passion, formazione ultima in classifica che non ha ancora conquistato un solo punto in questo inizio di stagione. Dal punto di vista tecnico, coach Stefano Bosco recupera Machado, assente nelle trasferta di Bari per squalifica, mentre rinuncia almeno per un mese a Bruno Rossa. Il giocatore è stato sottoposto, nella giornata di ieri a Perugia, ad un intervento chirurgico al menisco che gli consentirà di rientrare a pieno regime. Inutile si è rivelata la terapia consertiva cui il ragazzo era stato sottoposto dallo staff medico della Meco. Per il resto tutti a disposizione. Il rientro di Machado offrirà nuove soluzioni offensive al tecnico ma anche un cambio in più per evitare di far giocare più minuti del dovuto i diversi componenti della rosa. Alla vigilia della gara è stato l'estremo difensore della Meco, Cavicchio a prendere la parola. Per il portiere dei lucani la partita contro l'Orange Passion non sarà facile proprio perché c'è da sfatare il tabù PalaPergola. Non nasconde l'amaro provato nel subire un gol a pochi secondi dalla fine, come accaduto sabato scorso contro Modugno. Più in generale, invece, Cavicchio considera, a parte il Cogianco e la Canottierilazio, la Meco una della compagini più forti di questa A2. Tra gli obiettivi che il portiere pone: Final Eight di Coppa Italia e play off.

Per quanto riguarda le altre gare della settima giornata spicca la super sfida tra Cogianco Genzano e Conottierilazio. Il match tra le due capoliste del girone che fino ad oggi hanno collezionato sei vittorie su sei partite disputate. L'attenzione sarà sicuramente tutta focalizzata su questa sfida ma il programma gare offre altre sfide interessanti come Scafati Santa Maria-Dilettantistica Ragalbuto e Futsal Palestrina-Napoli Ma.Ma.

Ven, 11/11/2011 - 13:38
Stampa