Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Gio, 27/07/2017 - 20:35
sei qui: Home > Sport > Calcio > Tutti a Poggiomarino

Calcio Potenza

CALCIO A 5

Tutti a Poggiomarino

I rossoblu sfidano l'ultima della classe e vogliono i tre punti

futsal futsal

La Meco Potenza riparte dalla sfida contro l'Orange Passion per raccogliere punti salvezza. Sabato di campionato nella Serie A2 di calcio a 5. La maggior parte dell'attenzione sarà focalizzata alla Futsal Arena di Roma dove la Canottierilazio Futsal (adesso rinominata CF Acqua Claudia Roma) ospita la capolista Cogianco Genzano. I capitolini senza Junior assente per squalifica vogliono fermare la corsa di Grana e compagni così da riaprire il discorso primo posto. Diverso la situazione per le altre otto squadre che occupano dalla terza alla decima posizione. Tutte cercano risultati positivi per raggiungere quanto prima i propri traguardi stagionali.

La Meco Potenza di mister Bosco, dopo la rimonta di sette giorni compiuta ai danni del Modugno, sarà di scena a Poggiomarino contro il fanalino di coda Orange Passione. I rossoblu puntano a portare a casa l'intera posta in palio per compiere un ulteriore scalino verso la salvezza. Il tecnico dei potentini dovrà fare a meno di Lara e Cavicchio, squalificati. Inoltre in settimana è stato rescisso il rapporto con Bruno Rossa e Guerini. Il primo, falcidiato dagli infortuni, non ha mai inciso sulla stagione della Meco. Il secondo non è stato in grado di fare la differenza e non ha saputo confermare quanto di buono aveva fatto nella stagione scorsa a Venezia. Sicuramente in campo ci sarà Cirenza che, dopo la parentesi con la Nazionale Under 21 nella doppia sfida contro la Spagna, si è unito al gruppo nella giornata di giovedì.

Dall'altro lato del campo ci sarà una formazione in piena crisi che sembra aver mollato la presa e non credere più nella salvezza. Lo dimostra la rinuncia alla trasferta a Genzano di sette giorni che ha avuto come conseguenza l'assegnazione della vittoria a tavolino 6-0 e un punto di penalizzazione. Tra le mura amiche, invece, la squadra napoletana dovrebbe scendere in campo. Una situazione che potrebbe creare qualche falla dal punto di vista mentale in casa rossoblu. Per questo motivo il tecnico ha cercato di mantenere alta la pressione e il livello di concentrazione. Oggi pomeriggio (25 febbraio) capiremo se mister Bosco è riuscito a compiere questa missione.

Programma Gare:

ACIREALE-NAPOLI ore 17: ARBITRI: Francesco Peroni (Città di Castello), Donato Ruccia (Torino);FERRAMATI KAD3 FASANO-CSG PUTIGNANO ore 16: ARBITRI: Giacomo De Varti (Foggia), Antonio Sessa (Foggia);CF ACQUA CLAUDIA ROMA-COGIANCO GENZANO FUTSAL ore 15.30 ARBITRI: Nicola Gisondi (Molfetta), Dario Fiorentino (Barletta);REGALBUTO-SCAFATI S. MARIA ore 16 ARBITRI: Enrico Zago (Este), Stefano Lena (Treviso);MODUGNO-FROSINONE FUTSAL ore 16 ARBITRI: Roberto Chiarello (Novi Ligure), Monica Croci (Albenga);NAPOLI MA.MA FUTSAL-FUTSAL PALESTRINA ore 17 ARBITRI: Alessandro Merenda (Reggio Calabria), Carmelo Loddo (Reggio Calabria);ORANGE PASSION-ME.CO. POTENZA ore 15 ARBITRI: Rocco De Francesco (Bari), Damiano Calaprice (Bari).

Sab, 25/02/2012 - 09:45
Stampa