Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Dom, 25/06/2017 - 18:26
sei qui: Home > Sport > Calcio > Tre under per il Città di Potenza

Calcio Potenza

CALCIO SERIE D

Tre under per il Città di Potenza

Giovani dal curriculum interessante arrivano alla corte di mister La Cava

Foto: potenzacalcio.net Foto: potenzacalcio.net

Arrivano rinforzi in difesa e a centrocampo. Tre nuovi volti a rimpolpare la rosa rossoblu.

La dirigenza de Città di Potenza ha messo a segno tre colpi di mercato nel settore degli under. Due difensori e un centrocampista che andranno a completare la squadra allenata da mister La Cava in questi giorni impegnata nel ritiro di Monte San Giacomo. Ecco in dettaglio i tre nuovi acquisti:

Luca Spina, nato a Manduria il 26/06/1993, difensore, si è messo in luce nelle giovanili della Polisportiva Avetrana. Convocato anche con la Rappresentativa Regionale, il ragazzo ha attirato l'attenzione del Lecce che l'ha inserito nelle sue squadre. Nella stagione 2010-2011 ha giocato con il Manduria nel campionato di Eccellenza Pugliese. Esperienza nel massimo campionato regionale della Puglia anche nella passata stagione con la maglia del Copertino.

Gianluca Podo, nato a San Cesaro di Lecce il 10/11/1993, difensore, considerato dagli addetti ai lavori un ragazzo di prospettiva. Su di lui anche squadre di categoria superiore ma nella bagarre il Città di Potenza l'ha spuntata. Così come Spina, anche Podo nell'ultima stagione ha giocato con la maglia del Copertino in Eccellenza Pugliese.

Roberto Maraca, nato a Lecce il 24/05/1994, centrocampista cresciuto nelle giovanili del Lecce prima di giocare nella passata stagione alla Virtus Casarano. Soprannominato "Botto", Marano è un esterno sinistro di assoluto valore dal piede educato e dal buon senso del gol. Una piccola nota statistica: nella passata stagione nella sfida contro l'Irsinese nel campionato Juniores Nazionali finita 7-2, Maraca ha realizzato quattro gol.

LA SQUADRA. Come detto, prosegue il ritiro. Oggi era prevista una seduta di allenamento dalle 16.30 alle 18.30 alla quale hanno partecipato tutti gli atleti. Poi, era in programma un'amichevole contro la selezione locale. Il programma del campo di gioco prevedeva, successivamente, un match tra la selezione locale e la Nazionale Italiana Parenti delle Vittime di Incidenti Stradali. Alla fine si è deciso di accorpare le due amichevoli e il Città di Potenza è stato ben lieto di poter partecipare ad un evento sociale così importante. Domani saranno, inoltre, ufficializzate le avversarie dell'amichevoli in programma per il 4 agosto e il 7 agosto.

Mar, 31/07/2012 - 19:50
Stampa