Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Mar, 25/04/2017 - 21:39
sei qui: Home > Sport > Satriano in festa per la promozione del Real in prima categoria

Sport Potenza

calcio

Satriano in festa per la promozione del Real in prima categoria

Sconfitto il Caro et Vellus

di Redazione Basilicata24

Satriano in festa per la promozione del Real in prima categoria

La larga vittoria maturata nell'ultima giornata del campionato di Seconda Categoria – girone B, ha sancito la promozione del Real Satriano nel prossimo campionato di Prima categoria lucana. Il secondo posto in classifica, determinante per il passaggio diretto, è stato blindato da una prestazione importante dei gialloneri, i quali sostenuti da un pubblico caldo e appassionato hanno spazzato via i malcapitati del Caro et Vellus infliggendogli una pesante goleada. Protagonista in campo è stato indubbiamente bomber Adobbato, che alla soglia dei 40 anni si regala una tripletta e con 24 gol corona una stagione da sogno, spingendo più in là il proposito di appendere le scarpette al chiodo. Ma è un successo di tutto il gruppo di lavoro, capeggiato da mister Pascale, che raccoglie i frutti di un lavoro ormai quinquennale con il Real Satriano, in cui ha messo in mostra i suoi dettami di calcio offensivo. Per il terzo anno consecutivo, infatti, la squadra satrianese si conferma come miglior attacco del proprio girone con ben 75 gol all'attivo. Ma la bravura dell'allenatore nasce soprattutto dalla capacità di creare la giusta amalgama tra i giocatori di esperienza che portano avanti le sorti della squadra sin dalla nascita – preme ricordare il contributo in campo di capitan Malziotti, o di giocatori come Zanda, Cavallo o De Leon - e un gruppo di giovanissimi che quest'anno ha rappresentato un elemento di novità nello scacchiere tecnico-tattico di mister Pascale. Menzione obbligatoria merita la giovane dirigenza, che nonostante le difficoltà incontrate non ha mai fatto mancare il proprio apporto e si appresta ad affrontare con rinnovato entusiasmo una nuova sfida impegnativa. “È questo il coronamento di un'annata importante – afferma il presidente della società, Rocco Cerullo – in cui siamo riusciti a maturare come coesione di gruppo e a trovare la giusta sintesi tra le aspettative e quanto dimostrato sul campo. Spiace non aver potuto vincere il girone, ma va riconosciuta la forza del Campomaggiore che è uscita alla distanza. Mi piace sottolineare il fatto che il Real Satriano – continua il presidente – è una società ormai pienamente radicata sul territorio, che trae forza anche dal contributo offerto dal settore femminile di calcio a 5, e intende continuare ad investire sui giovani, per dare loro stimoli e occasioni di crescita”.

(Ufficio stampa Real Satriano)

Gio, 28/04/2016 - 10:09
Stampa
Satriano in festa per la promozione del Real in prima categoria - immagine 0Satriano in festa per la promozione del Real in prima categoria - immagine 1Satriano in festa per la promozione del Real in prima categoria - immagine 2