Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Mer, 28/06/2017 - 15:36
sei qui: Home > Sport > Altri sport > Accordo Comune-Coni

Altri sport Potenza

SPORT

Accordo Comune-Coni

Il comune di Potenza acquista il Palazzetto Coni di Montereale

Accordo Comune-Coni

Quattrocento mila euro il costo della transazione. Entro la fine del mese la firma degli atti di cessione. 

 

Da molto tempo si trattava per l'acquisizione da parte del Comune di Potenza del Palazzetto Coni di Montereale. Un lavoro che si è concluso con un accordo di massima tra le due parti: il Coni Servizi (che sta compiendo un percorso di dismissione di immobili) e il Comune di Potenza appunto. Solo per l'acquisto della struttura, Potenza esborserà 400mila euro ai quali dovranno essere aggiunti i circa 400-500mila euro per la ristrutturazione e la messa in funzione dell'impianto. Una spesa non certo piccola visto il delicato momento economico. Ma "è fondamentale che questa struttura resti patrimonio pubblico", ha dichiarato il sindaco Vincenzo Santarsiero. L'obiettivo è, da un lato offrire ala cittadinanza e alle società un nuovo impianto sportivo dove poter svolgere la propria attività, dall'altro conservare intatta la memoria storica del palazzetto. Edificato nel 1967, il Palazzetto di Montereale era la prima e unica palestra coperta della città. Tanti i campioni che si sono allenati e hanno regalato momenti belli e non al pubblico potentino. La speranza è che tutto si svolga nel più breve tempo possibile e che il tanto denaro necessario per la riqualifica dell'impianto sia usato in modo adeguato e senza sprechi. 

QUANDO SI FIRMERA' IL CONTRATTO? Come ha ribadito il sindaco Santarsiero: "Apprezziamo lo sforzo del Coni teso a favorire questa soluzione [di vendita] e con l'approvazione del bilancio saremo in grado di procedere alla stipula del contratto. Entro luglio il palazzetto verrà consegnato alla città, bisognerà poi ristrutturarlo, adeguardo e restituirlo alle attività sportive". 

IL NUOVO NOME. Il Palazzetto di Montereale sarà intitolato a Edmondo Landi, ex storico capitano del Team Basket Potenza, scomparso prematuramente nel 2007. La volontà di dedicare questa struttura al cestista è stata avanzata dall'assessore alla Sport, Giuseppe Ginefra, ex compagno di squadra di Landi, il quale ha affermato: "Il PalaLandi rappresenta una memoria storica per la nostra città, laddove si sono avvicendati tutti gli sportivi potentini, dai cestisti ai pallavolisti, dai boxer ai judoka, dagli schermitori ai karateka. [...] in quel palazzetto si sono allenati e formati i più grandi campioni potentini, alcuni dei quali purtroppo ci hanno lasciato".  

Gio, 05/04/2012 - 08:40
Stampa