Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Mer, 28/06/2017 - 21:28
sei qui: Home > Sport > Altri sport > Non si gioca

Altri sport Potenza

CALCIO A 5

Non si gioca

Salta l'amichevole prevista per oggi contro il Manfredonia

Non si gioca

I ragazzi di coach Ceppi lavoreranno in vista del triangolare di sabato. Saltata la sfida all'ex De Araujo.

Niente amichevole per il Futsal Potenza. Il test previsto per oggi (mercoledì 19 settembre) a Manfredonia è infatti saltato. La società pugliese, dove gioca anche l'ex Meco De Araujo, ha avvisato il club potentino di avere diversi giocatori indisponibili e per questo ha preferito cancellare l'incontro previsto. A questo punto il programma per Galasso e soci resta quello ordinario con la doppia seduta predisposta da mister Ceppi e dal vice Roberto Napoli. Con allenamenti atletici e tattici per continuare a migliorare anche dal punto di vista del posizionamento in campo.

SABATO TRIANGOLARE- Da Martina e Lucera sono già arrivate buone indicazioni. Saltata la gara di Manfredonia l'attenzione si sposta al triangolare di sabato 22 settembre al Palapergola dove il Futsal Potenza sfiderà di nuovo il Martina (Serie A2) e lo Scanzano (Serie B). Sarà grande calcio a 5 e soprattutto un'occasione importante per i tifosi di vedere all'opera il team di casa. L'ingresso sarà gratuito.

IL PRESIDENTE ASTINO – Con l'amichevole saltata il presidente Giampiero Astino fa un breve consuntivo del precampionato: “Tutta la società è molto soddisfatta di quanto la squadra ha fatto vedere fino ad ora. Certo bisognerà vederla all'opera quando i punti saranno pesanti. Ma al momento i nostri giovani hanno dimostrato di essere non solo 'atleti da corsa' ma calcettisti completi. Di sicuro la mano di mister Ceppi si vede eccome. L'obiettivo resta quello della salvezza ma la speranza è di toglierci qualche soddisfazione in più rispetto all'anno scorso”. Ma Astino vuol sottolineare un altro aspetto: “L'educazione dei nostri atleti. I potentini già li conoscevamo ma anche i nuovi arrivi ci hanno stupito. Stiamo apprezzando il loro atteggiamento. Brave persone fuori il campo e sportivi impeccabili sul parquet. L'invito è a continuare così”.

fonte: asdmecopotenza.it

Mer, 19/09/2012 - 08:35
Stampa