Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Mer, 26/04/2017 - 18:44
sei qui: Home > Sport > Altri sport > Meco: serve un punto

Altri sport Potenza

CALCIO A 5

Meco: serve un punto

I rossoblu cercano la salvezza matematica al PalaPergola

Vigilia di campionato per la compagine di Stefano Bosco che ha il match point salvezza davanti al proprio pubblico.

Non è una gara come tutte le altre. Quella di domani (14 aprile) è LA PARTITA. Si, perchè la squadra dei presidenti Mecca e Colucci ha la possibilità di festeggiare davanti al pubblico del PalaPergola la matematica certezza di giocare anche la prossima stagione in A2. Un traguardo a lungo rincorso durante l'anno e ormai ad un passo dalla realizzazione. Per Cavicchio e compagni non sarà una passeggiata. Dall'altro lato del campo c'è Scafati Santa Maria. La squadra campana arriva in terra lucana con l'obiettivo di ottenere i tre punti per evitare i play out. Sarà una sfida molto delicata e non bisognerà concedere nulla agli avversari, evitando anche cali di concentrazione. Il tecnico dei potentini, Stefano Bosco, recupera per l'impegno di domani il capocannoniere della squadra e del campionato, Noro. Il ragazzo, assente settimana scorsa per via dell'imminente parto della moglie che ha dato alla luce, proprio il giorno di Pasqua, la secondogenita Isabela, è pronto a dare il suo contributo e cercare di difendere il primato nella classifica marcatori dall'assalto di Junior e Torcivia, quest'ultimo recentemente convocato dal ct Menichelli per la doppia sfida dell'Italia contro la Norvegia. Se è vero che la Meco è ad un passo dalla salvezza è altrettanto vero che un successo contro Scafati potrebbe lasciare aperta qualche speranza di qualificazione ai play off. Sarebbe soprattutto un premio per l'ottima stagione della squadra che ad inizio anno, nel giro di pochi mesi, ha cambiato tre allenatori e con coach Bosco è riuscita a trovare la quadratura del cerchio. A salvezza raggiunta s'inizierà a pianificare la prossima stagione. Sono molte le voci di mercato che s'inseguono dietro a Noro. Il ragazzo, però, ha ribadito in settimana che al momento è concentrato sulle ultime due gare di campionato ma non ha nascosto di stare bene nel capoluogo lucano e che per il suo futuro la prima scelta resta la Meco. Infine capitolo Nazionale Under 21. Nuova convocazione per il potentino Cirenza che dal 15 al 18 aprile sarà impegnato a Montesilvano per il raduno degli "azzurrini" allenati da Raoul Albani.

Ritornando alla sfida di domani, nessuno squalificato. Arbitreranno la gara Gennaro Luca De Falco (Catanzaro), Angelino Iuliano (Lamezia Terme) CRONO: Antonio Pavese (Potenza).

Ven, 13/04/2012 - 10:33
Stampa