Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Dom, 25/06/2017 - 18:26
sei qui: Home > Sport > Volley > Verso Altamura

Volley Potenza

VOLLEY B1 MASCHILE

Verso Altamura

La Virtus Potenza attesa dall'intrigante match esterno

Fonte e Foto: virtuspotenza.it Fonte e Foto: virtuspotenza.it

Dopo la sconfitta al tie break di domenica scorsa, la formazione di Marolda cerca un vittoria. 

E’ giunto il momento di fare sul serio. L’antipasto di fine Settembre che ha già visto di fronte la Domar Altamura e la Energy Italia 01 è da archiviare nel tritacarne chiamato “precampionato”. Sabato 20 Ottobre ci sono i tre punti in palio, fondamentali per entrambe le compagini. Dopo l’amaro esordio di domenica scorsa al PalaPergola (sconfitta per 2 a 3 contro il Monterotondo), la Energy Italia 01 Potenza sta lavorando sodo in vista della prossima trasferta che porterà Marolda e compagni nella confinante Puglia. Tra le mura del Pala Baldassarra troveranno ad attenderli la Domar Volley Altamura, integrata quest’anno tra le fila della terza serie nazionale dopo aver disputato le semifinali play-off nello scorso campionato di B2. La squadra di mister Paglialunga ha già avuto modo di collidere (sportivamente parlando) col team potentino in fase di precampionato, subendo in amichevole una sconfitta per 3 set a 1. Allora in gara non c’era nulla, se non qualche meccanismo di gioco da migliorare in vista dell’inizio del campionato di B1.Stavolta invece, a distanza di quasi un mese, le cose sono cambiate in quanto la battaglia del girone C è appena cominciata. Rispetto ad allora le due squadre di strada ne hanno fatta, collaudando nel tempo carattere e tecnica. La Domar Volley Altamura domenica scorsa ha pagato a caro prezzo il salto di categoria, subendo una sonora sconfitta nella prima di campionato: ospiti in terra sicula, il team pugliese si è dovuto arrendere per 3 a 0 ai ragazzi della Pallavolo Giarratana. Gli addetti ai lavori si aspettano un bel confronto: nessuno dei due team presenta problemi di organico (Marolda ha superato l’affaticamento muscolare accusato ad inizio settimana). Da tenere d’occhio la sfida a colpi di cannonate tra i due opposti capitan Luca Nuzzo e Giuseppe Sette, finora top scorer delle rispettive squadre. Arbitreranno l'incontro i signori Arseni Danilo e Di Bari Pierpaolo; fischio d’inizio previsto per le ore 19:00.

Ven, 19/10/2012 - 14:23
Stampa