Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Mar, 25/04/2017 - 10:49
sei qui: Home > Sport > Volley > In casa Virtus tutto invariato

Volley Potenza

VOLLEY B1 MASCHILE

In casa Virtus tutto invariato

La conferenza ha confermato staff tecnico e squadra

volley volley

Ieri pomeriggio la conferenza stampa che ha messo qualche punto importante sul cammino dei potentini.Presso la sala stampa del PalaRosellini a rappresentare la società nella conferenza stampa c'erano il direttore sportivo Piero Crichigno, il vice presidente Pino Brindisi e il dirigente Michele Delle Donne. Il ds Crichigno è stato molto chiaro: "Si è detto troppo spesso anche a sproposito su quanto è accaduto in queste settimane. Si è parlato di smobilitazione, di un ritiro dal campionato. Non c’è nulla di vero. Ci sono stati due uscite di atleti che hanno chiesto di andare via. Per il resto non è cambiato nulla. Vogliamo andare avanti, ritrovare serenità e la voglia di chiudere al meglio questo campionato". Il motivo di quest'annata fallimentare, continua Crichigno, è "una serie di situazioni, tecniche, caratteriali, organizzative che sono andate in modo sbagliato. Qualcosa non ha funzionato negli ingranaggi e siamo arrivati a questa situazione. Sia chiaro la responsabilità e di tutti, dirigenti, tecnici giocatori". Infine il ds esclude ogni possibile divorzio con l'attuale tecnico, Giandomenico Dalù: "Ne abbiamo discusso e poi abbiamo deciso di andare avanti con Dalù che riteniamo tecnico dalle qualità enormi. La società ha ritenuto di dover dare fiducia all’allenatore ma soprattutto che un cambio di tecnico non avrebbe portato benefici alla squadra". In realtà alla base del mancato cambio in panchina ci sarebbero due ragioni: il disaccordo sulla rescissione consensuale del contratto e la mancata intesa dello stesso Dalù con un'altra società che avrebbe tentato l'ingaggio del tecnico. Questa conferenza stampa ha certamento sciolto alcuni dubbi ma altri nodi sono rimasti al pettine, e intanto si avvicina il match di Foggia.

 

 

Ven, 27/01/2012 - 10:22
Stampa