Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Dom, 25/06/2017 - 18:26
sei qui: Home > Sport > Volley > Gabriella Vico: "Ho deciso di sposare il progetto Potenza"

Volley Potenza

VOLLEY B1 FEMMINILE

Gabriella Vico: "Ho deciso di sposare il progetto Potenza"

La giocatrice dell'Ecosunpower parla del suo ritorno a Potenza in esclusiva a Basilicata24.it

Gabriella Vico Gabriella Vico

La schiacciatrice della Piemme ha rinunciato a diverse offerte dalla A2. Le sue prime parole in esclusiva per la nostra redazione. 

 

Pian piano sta prendendo forma la nuova Econsunpower Potenza che nel prossimo campionato di B1 femminile andrà alla caccia della promozione in A2. Non è un mistero che la società punta al salto di categoria e per farlo si è affidato ad un coach di assoluto valore come Luca Secchi e sta costruendo un roster composto da giocatrici giovani ed esperte capaci di far fare il salto di qualità alla formazione del capoluogo. In questo senso l'ingaggio di Gabriella Vico è molto importante. La schiacciatrice classe 1987, dopo l'esperienza nella passata stagione con la Puntotel Sala Consilina proprio in A2, è ritornata a Potenza sponsando in pieno il progetto ambiziosodella società del presidente Ligrani. In esclusiva a Basilicata24.it la ragazza ha dichiarato: 

 

"Di Potenza ho un bellissimo ricordo sia per quanto riguarda la società che la città in generale; è la dimostrazione che mai sarei scesa di categoria per un'altra società. Nonostante avessi diverse proposte in A2 ho deciso di sposare il progetto dell'Ecosunpower Potenza con la promessa di impegnarmi fino in fondo come ho sempre fatto per raggiungere l'obiettivo prefissato". "Credo molto in questa società - ha continuato Gabriella Vico - e ripeto non sarei mai scesa di categoria per un'altra società e/o un altro allenatore che non sia Secchi. Sono molto fiduciosa e sono sicura che questo sarà un campionato indimenticabile sotto tutti i punti di vista".In chiusura, la ragazza si è nuvoamente soffermata sul ritorno nel capoluogo lucano: "A Potenza ho giocato 2 anni fa, conosco l'ambiente e ritornare suscita in me grosse emozioni. Siamo una bella squadra, abbiamo un grande tecnico e alla società non manca nulla. Insomma tutti i presupposti per fare bene! Il nostro lavoro verrà premiato un pò alla volta. Certo non sarà facile, il campionato è faticoso ed impegnativo ma come si dice: anche la camminata più lunga inizia con un passo e noi ci siamo per iniziare con tanta grinta e determinazione!" 

Sab, 21/07/2012 - 10:04
Stampa