Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Mar, 25/04/2017 - 21:39
sei qui: Home > Sport > Volley > Medical Center Potenza sconfitta a Brolo

Volley Potenza

COPPA ITALIA VOLLEY

Medical Center Potenza sconfitta a Brolo

I siciliani s'impongono con un netto 3-0

pallavolo maschile pallavolo maschile

Sconfitta pesante per la formazione lucana nel match di Coppa Italia contro i siciliani del Brolo. I potentini sono sconfitti tre set a zero e si complica la loro avventura in coppa.

Si riempie d'ostacoli il cammino della Medical Center Potenza in Coppa Italia. La formazione lucana si presenta in terra siciliana con il vantaggio di aver vinto la prima sfida per 3-1 e con l'obiettivo di mettere in difficoltà gli avversari. Invece ne esce fuori una partita condotta e vinta con merito dai padroni di casa che nei momenti decisivi del match riesce a mandar giù i palloni, conquistando i punti necessari per aggiudicarsi il set. Mister Dalù non cambia nulla rispetto alla formazione annunciata alla vigilia con Parisi in regia, Guerrini opposto, Gribov e Bellini schiacciatori, Turano e Calonico centrali, Cavaccini libero. Nel primo parziale è un a lotta punto a punto tra le due formazioni. Un parità che dura molto. Alla fine è il Brolo ad aggiudicarsi il primo set ai vantaggi: 28-26. Nel secondo set il Brolo allunga subito nel punteggio e ottiene punti facili grazie agli errori degli ospiti. I locali si limitano poi ad ammistrare il vantaggio con il cambio palla e vincono per 25-22. Nel terzo set Potenza crolla e subisce subito un parziale di 8-1 che indirizza la sfida verso i siciliani. Nonostante mister Daluù provi a cambiare gli uomini in campo il risultato è sempre lo stesso e i padroni di casa si portano sul 16-8. Inspiegabilmente i locali invece di affondare il colpo rallentano e subiscono il ritorno della Medical Center. A questo punto anche il coach del Brolo dà spazio ai suoi ragazzi della panchina. Per i ragazzi di Potenza il tempo per recuperare non c'è più. Il terzo set si chiude sul 25-21.

Adesso la Medical Center dovrà vincere il match di mercoledì contro Foggia per sperare in una combinazione di risultati favorevoli che possano garantirgli la possibilità di accedere alla seconda fase di Coppa Italia. In ogni caso queste partite rappresentano test importanti per fornire indicazioni a coach Dalù e capire cosa c'è da migliorare.

 

Lun, 03/10/2011 - 10:18
Stampa