Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Mer, 28/06/2017 - 21:28
sei qui: Home > Sport > Volley > Piemme: parla il capitano

Volley Potenza

VOLLEY FEMMINILE B1

Piemme: parla il capitano

Maria Tenza punta alla vittoria contro Bari

volley volley

Dopo la sconfitta esterna sul campo della Guerriero Arzano, la Piemme Avis Potenza ha ripreso gli allenamenti in vista del prossimo impegno casalingo in programma sabato.

Il sesto turno di campionato presenta un match alla portata della compagine di coach Sarcinella. Al PalaPergola le ragazze potentine, sabato con inizio alle 19, ospiteranno l'ASD Bari, squadra che lo staff tecnico della Piemme già conosce, viste le recenti sfide di Coppa Italia. L'avvicinamento a questa sfida è, dunque, preparato nei minimi dettagli da parte di coach Sarcinella che non vuole lasciare nulla al caso e soprattutto punta ad ottenere la seconda vittoria in campionato, che sarebbe il secondo successo consecutivo in casa. Bari è una squadra molto solida che punta molto all'attenzione in fase difensiva per poi esplondere tutto in quella offensiva, affidandosi alla regia di Sabrina Cosentino, ex giocatrice di Serie A1, e alla centrale Texeira Camila Silvia Masedo. Una vittoria per le potentine potrebbe rappresentare il giusto viatico per iniziare a vivere serenamente anche la posizione di classifica, non certo esaltante ad oggi. In tutto questo ha preso la parola il capitano della Piemme Avis Potenza, Maria Tenza,  che, commentando la sfida di Arzano e il prossimo match contro Bari, si è espressa in questi termini:"Bisogna vincere e basta. Dopo la sconfitta ad Arzano, in cui non abbiamo giocato per ben due set, siamo chiamate a dare una risposta importante. Dobbiamo reagire e farlo al meglio. Siamo una squadra giovane e come tale pecchiamo di inesperienza, ma in casa non abbiamo attenuanti. Il gruppo sicuramente sta crescendo ed i risultati, se ci si impegna a fondo come stiamo facendo anche grazie all’aiuto del secondo coach Michele Villano, non tarderanno ad arrivare”.

 

fonte: pmvolleypz.it

Mer, 16/11/2011 - 10:00
Stampa