Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Sab, 27/05/2017 - 21:47
sei qui: Home > Sport > Volley > Niente sosta per la Potenza

Volley Potenza

VOLLEY B1 FEMMINILE

Niente sosta per la Potenza

Le ragazze subito in campo e salutano il nuovo centrale

volley_femminile volley_femminile

Dopo la strigliata del presidente Ligrani arrivata sabato sera, le atlete della Ecosunpower sono già all’opera.

Il 3 a 0 di Pesaro ha pesato soprattutto sotto il profilo psicologico. “La sfortuna è oramai una nostra costante – commentava il presidente Ligrani – ma non dobbiamo darle una mano. Parlerò alle ragazze ed esigerò il massimo da ognuna di loro”. Non solo la sfortuna ma anche una condizione fisica non al top. Infatti nella settimana antecedente al match contro lo Snoopy Pesaro diverse atlete avevano contratto l’influenza e pertanto non erano riuscite ad allenarsi. Inoltre alla vigilia della partenza il libero Elena Ligrani era stato colpito da una congiuntivite che non aveva permesso il suo ingresso in campo, ma il primo ed il terzo parziale, rispettivamente di 15 e 12, avevano fatto risentire il presidente: “Con tutte le scuse del caso – ha dichiarato –dobbiamo dare un segnale forte a quanti credono in noi”.

Ieri, per "punizione", la squadra non ha usufruito della consueta pausa settimanale. Tenza e compagne sono scese in campo sul parquet del Palapergola per iniziare gli allenamenti in vista del prossimo match, ancora una trasferta, contro Messaggerie Tremestieri Catania.

Al gruppo si è aggiunto un nuovo importante elemento. Dopo i contatti estivi, veste in rossoblu, in maniera ufficiale proprio da ieri sera, la centrale Angelita Centi. Una giocatrice molto duttile che apporterà sicuramente maggiore qualità all’organico che si è ulteriormente rinforzato con il suo arrivo e quello di Anna Pericolo. La Centi negli ultimi anni ha sempre fatto parte di team che puntavano a campionati di vertice. Di fatto ha sempre giocato nel Lazio disputando tre campionati a Sabaudia e quest'ultimo, prima del trasferimento a Potenza, era in forze al Latina.

Con questo innesto la speranza della società è che la squadra realizzi un rapida inversione di tendenza già a partire dalla prossima gara. La sfortuna primo o poi dovrà finire ma le ragazze dell'Ecosunpower ci dovranno mettere un pò del loro in campo per evitare altre brutte figure.

Mar, 10/01/2012 - 13:18
Stampa